skip to Main Content

Energy management

Energy Management:
la gestione dell’energia in azienda

Icona_EM

Il tecnico responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia (ai sensi della Legge 10/91), comunemente chiamato Energy Manager, è la figura specializzata incaricata della raccolta e l’analisi dei dati sui consumi energetici. L’Energy Manager si occupa anche della promozione dell’uso efficiente dell’energia all’interno della propria realtà, tramite il controllo dei consumi e diffusione delle buone pratiche di utilizzo dell’energia.

L’Energy Manager può essere un dipendente o un consulente esterno incaricato. La nomina dell’energy manager è obbligatoria per le realtà industriali i cui consumi superano i 10.000 TEP/anno. Nel settore civile, terziario e dei trasporti l’obbligo parte dai 1.000 TEP/anno.

I nominativi dei responsabili incaricati, ai sensi dell’articolo 19 della legge 10/91, vengono inseriti nell’elenco curato e gestito dalla FIRE (Federazione
Italiana per l’uso Razionale dell’Energia) per incarico del Ministero dello sviluppo economico.

Logo_FIRE

Come funziona?

In un’azienda l’amministrazione dell’energia passa spesso in secondo piano per molteplici motivi, tra cui la mancanza di tempo, di risorse umane da dedicare e la poca conoscenza dell’argomento. La conseguenza, purtroppo, è il trascurare un potenziale beneficio per l’azienda.

L’Energy Management consiste nel prendersi cura dell’energia utilizzata in azienda sotto tutti gli aspetti, dalle forniture all’uso per la produzione.

Per essere efficace, l’Energy Management deve essere svolto da un individuo competente, con capacità manageriali, conoscenza del settore dell’energia, capacità tecnico decisionale e padronanza delle norme. Per avere un servizio simile, in una realtà non strutturata, probabilmente servirebbe un piccolo team di persone, un costo notevole soprattutto per le PMI. Per questo proponiamo il servizio di consulenza energetica, composto da personale specializzato e competente, mirato alle aziende che vogliono risparmiare da subito, senza il macchinoso avvio di un reparto interno.

Trascurare la gestione dell’energia nella propria azienda ha dei costi reali diretti, lo spreco di risorse si traduce nell’aumento dei costi di esercizio.

Per evitare confusione

Omino_arancio

Energy Manager è una nomina, non un titolo conseguito

Omino_arancio

Esperto in Gestione dell’Energia è un tecnico qualificato e certificato secondo norma UNI-CEI 11339

Omino_arancio

Energy Auditor è il tecnico che redige una relazione approfondita sull’azienda

L’Energy Manager è la persona che si occupa di migliorare continuamente l’uso dell’energia.

Diagnosi Energetica, Energy Manager e misura dei consumi non si escludono a vicenda, al contrario, sono complementari. L’integrazione progressiva di sistemi, pratiche e competenze crea le migliori condizioni per la massima efficacia degli interventi predisposti.

Le Proposte di EQUI-LIBRE

icona_nomina

Serve la nomina obbligatoria?
(Scopri se devi cominciare a valutare l’EM)

Valuta se conviene iniziare a portarsi avanti, con pochi semplici dati e senza nessun impegno o vincolo da parte tua. A prescindere dall’obbligo, il servizio di Energy Management è un’opportunità per la tua azienda, pensaci.

Icona_adotta_EM

«Adotta» un Energy Manager
(Ulteriori informazioni sull’EM)

Vuoi capire se la tua attività rientra tra i soggetti esenti? Vorresti quantificare i benefici per la tua azienda? Cerchi una società per predisporre le misure necessarie? Contattaci!

Icona_contattaci

Contattaci!
(Scrivici o richiedi di essere contattato)

Accedi al materiale informativo addizionale per chiarire i tuoi dubbi e approfondire la questione con calma, se qualcosa non ti è chiaro o hai dei dubbi, non esitare a contattarci!

Back To Top